Prenota Ora

Il castello di Sanluri

Il Castello e i suoi Musei

Il castello di Sanluri è l’unico castello abitabile della Sardegna.

E’ di forma quadrata con lati di 26 m, mura alte 12 m e spesse 2 m, ai suoi angoli si elevano quattro torrette.
Nell’interno della corte si nota una scala a “T “, in pietra, che porta al primo piano del cosiddetto “palazzo”, sorto nel 1355, per volontà di Pietro IV d’Aragona.

Il castello è oggi ripartito in quattro musei. Due di questi conservano cimeli e documenti delle due guerre mondiali, delle campagne d’Africa e del fascismo; nel terzo è esposta la Collezione delle Cere, costituita da più di trecento pezzi con ritratti, sculture di ogni genere, realizzati in una cera particolare da artisti tra il cinquecento e l’ottocento. Si tratta della maggiore raccolta d’Europa. Il quarto si identifica nel quartiere feudale ed è dotato di mobili, arredi, dipinti e sculture che spaziano dal Rinascimento al Risorgimento.

Al piano terra, nel salone delle milizie ospita il Museo Risorgimentale dove si vedono armi, equipaggiamenti e bandiere, donati nel 1927 da Emmanuele Filiberto di Savoia Duca d’Aosta.

070 9307184 – 070 9307105 – 337 813651

castellodisanluri11@tiscali.it

www.castellodisanluri.it